Play your Inner Game (Gioca la tua partita interiore)

English version follows

Impariamo a superare i nostri limiti, solo così possiamo fare progressi verso i nostri obiettivi.

Ogni volta che siamo orientati a raggiungere i nostri obiettivi, sportivi o professionali, ci muoviamo all’interno delle due aree di gioco della mente e della realtà. E ogni volta dobbiamo gestire la nostra partita interiore.

Video: The legend of Usain Bolt, Official interview – The fastest man on the planet

La capacità di rimanere focalizzati e di indirizzare le proprie energie è alla base di ogni performance eccellente perché non lascia spazio ad emozioni e pensieri negativi, come la paura di non farcela o di essere giudicati.

La prestazione (il risultato esterno) è uguale alle potenzialità meno le interferenze interne”, spiega Tim Gallwey.

Come rimanere concentrati eliminando le interferenze interne, i dubbi, le scadenze da rispettare, il team da gestire?

Alcuni spunti per superare i limiti che noi stessi ci poniamo e per fare quel passo in più che ci consente di migliorare la nostra prestazione:

  • rimaniamo positivi con l’atteggiamento di chi pensa di “potercela fare” e interrompiamo giudizi negativi nei confronti di noi stessi;
  • concentriamoci sul momento presente senza pretese di risolvere, nello stesso momento, tutti i problemi della nostra vita;
  • costruiamo la nostra routine prima di affrontare il nostro compito, come gli atleti costruiscono la loro routine prima di iniziare una performance sportiva;
  • quando siamo stanchi, prendiamoci un minuto di tempo per staccare la spina e riprendere il lavoro con la giusta lucidità mentale.

Leggi altri post su www.coachingergosum.com

 

English version below:

Play your Inner Game

Learning to overcome our limits will make us progress towards our goals.

Whenever we are geared towards our goals, in sport or at work, we move within the two areas of mind and reality. Each time we have to manage our Inner Game.

The ability to stay focused and direct our energies is at the base of every excellent performance because it closes the road to negative emotions and thoughts such as fear of not making it or being judged.

Performance equals potential minus interference,” Tim Gallwey explains.

How to stay focused by eliminating internal interference, doubts, deadlines to be met, team to handle?

Some tips to overcome the limits we set ourselves and to make that extra step that allows us to improve our performance:

  • remain positive with the attitude of those who think ” I can do it” and stop negative judgments about ourselves;
  • concentrate on the moment and leave problems aside: we won’t be able to  solve all problems of our lives exaclty in that moment;
  • build our routine before tackling our task, like athletes build their own routine and repeat it before starting their performance;
  • when we are tired, take a minute to clear the plug and resume work with the right mental clarity.

Read more posts on www.coachingergosum.com

 

Advertisements

2 Replies to “Play your Inner Game (Gioca la tua partita interiore)”

  1. Sono consigli utilissimi. Penso nei mie prossimi momenti di “sconforto”, rispolvererò fuori questo articolo e lo rileggerò molto volentieri.

  2. Nella mia esperienza personale ho potuto costatare che i miei limiti li ho potuti superare quando ho deciso di uscire dalla mia comfort zone, anche se questo inizialmente mi creava un po` d`ansia, quando ho iniziato a crederci, ad acquisire fiducia in me stessa e a non farmi condizionare da chi mi sta intorno.

Tu cosa ne pensi